Instant articles: importante novità di Facebook.

Posted by | 5 settembre 2016 | Social | No Comments

Instant articles, ovvero articoli interattivi. Di cosa si tratta? Prima di spiegarvelo, vi faremo una domanda: quante volte leggere un articolo da smarphone o tablet vi è risultato difficile e, per questo, avete abbandonato la pagina interessata?facebook-wordpress

Ora, con gli INSTANT ARTICLES, gli utenti avranno una nuova esperienza: grazie agli articoli interrativi, caricati direttamente da Facebook con un nuovo formato più semplice e coinvolgente, la lettura sarà più facilitata, scorrevole e piacevole. Un fattore importante se si considera che molti utenti abbandonano le pagine proprio perché riscontrano difficoltà nelle letture degli articoli e dei contenuti.

È da tenere in considerazione, questo fattore, soprattutto per chi è proprietario di un sito aziendale e anche chi ha una fan page sul social network di Marck Zuckerberg. Infatti, questa nuova funzionalità, se ben sfruttata, può essere un ottimo modo per incrementare il proprio business grazie a una piattaforma che già consente di trovare e fidelizzare clienti, come spieghiamo in questo articolo: http://www.mc-studio.org/il-business-e-social/

Ma come funzionano esattamente gli instant articles? Gli articoli interattivi verranno generati direttamente dal social, attraverso i contenuti della vostra pagina. Il vantaggio è che, in questo modo, è possibile acquisire maggiore traffico verso il proprio sito, se negli articoli applicherete alcune funzioni.

Un nuovo modo per far sì che i vostri clienti leggano i vostri contenuti con piacere e facilità, in modo da coinvolgerli e fidelizzarli maggiormente, soprattutto in un momento in cui l’utilizzo di internet da smartphone è un fenomeno in continua crescita.

Se volete approfondire l’argomento, contattateci!

hai domande ?
vuoi richiedere informazioni ?
clicca qui

McStudio ti informa

Il sito utilizza cookie propri e di terze parti per offrirti un servizio in linea con le preferenze da te manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie, clicca qui. Se prosegui nella navigazione selezionando un elemento del sito, acconsenti all'uso dei cookie.