Dalla scoperta all’acquisto: influencer, social e customer journey

By Luglio 24, 2019 Social media, Web marketing

Dalla scoperta all’acquisto: influencer, social e customer journey

Influencer e customer journey

Il vero valore di macro e micro influencer nel processo di acquisto online e offline.

Il termine “influencer” è ormai diventato molto popolare, ma forse in pochi sanno che queste figure sono ormai al centro del processo di acquisto dei prodotti (sia online che offline). Soprattutto tra i più giovani e nelle nicchie di mercato che condividono gli stessi interessi, affidarsi all’influencer marketing consente di aumentare la brand identity, la fiducia e quindi anche le vendite. Grazie all’Osservatorio Influencer Marketing (OIM) queste riflessioni sono supportate da dati oggettivi che ti illustriamo in questo articolo.

Gli italiani sui social: dove sono e cosa fanno?

L’analisi condotta da OIM insieme all’agenzia di influencer marketing FLU è stata realizzata su un campione rappresentativo di 1000 italiani di età compresa tra i 16 e i 54 anni.

Secondo l’indagine, il 65% degli italiani presenti sui social interagisce in maniera attiva con i contenuti:

  • il 40% condivide contenuti di altri utenti;
  • il 38% commenta post di altri utenti;
  • il 36% pubblica contenuti creati personalmente.

Il social del momento, ovvero Instagram, è il re incontrastato della fascia più giovane degli intervistati: il 66% ha dichiarato infatti di passare la maggior parte del suo tempo online sul social fotografico.

Influencer e customer journey
Influencer e customer journey
Influencer e customer journey

Il rapporto con gli influencer

Ma sono gli influencer i veri protagonisti di Instagram. Nati quasi in sordina, oggi hanno creato vere e proprie comunità e decine di studi di marketing si occupano del loro ruolo nel processo di acquisto.

Nell’analisi condotta da OIM, emerge che il 62% degli intervistati segue personalità che trattano argomenti di loro interesse. Non personalità conosciute generalmente in tutto il mondo quindi, ma opinion leader di specifiche nicchie di mercato. Le statistiche parlano chiaro:

  • il 32% dei giovani trai 16 e i 24 anni considera gli influencer un vero e proprio punto di riferimento per le loro passioni;
  • per il 23% queste personalità rappresentano un modello da seguire;
  • il 16% ha con loro un rapporto di fiducia.
Influencer e customer journey
Influencer e customer journey
Influencer e customer journey

Il processo di acquisto: dai social alla transazione

Ma qual è il vero valore degli influencer? Oggi non basta più pubblicizzare un prodotto come una semplice “reclame televisiva”. Grazie ai social e alle tecnologie digitali, gli influencer possono diventare importanti pedine nel processo d’acquisto e portare valore reale all’economia di un’azienda. Il dato da cui partire è importante: il 62% degli intervistati ha dichiarato di aver acquistato un prodotto consigliato da un influencer che segue.

La customer journey è però molto complessa e va analizzata ampliando il più possibile il raggio d’azione. Una volta visto il prodotto o il servizio pubblicizzato sui social dagli influencer, il 76% degli intervistati compie una serie di ricerche su altri canali prima di acquistare. E l’acquisto può avvenire nei modi più diversi:

  • il 45% acquista su store digitali (per esempio Amazon)
  • il 25% compra sul sito ufficiale del prodotto in questione
  • il 16% nel negozio fisico

Solamente il 14% acquista il prodotto tramite il link nelle story o nel post: la percentuale di acquisto immediato è quindi molto bassa.

Questo dimostra come sia importantissimo seguire il processo di acquisto dell’utente e monitorare il proprio brand su tutti i diversi canali.

Influencer e customer journey
Influencer e customer journey
Influencer e customer journey

Vuoi saperne di più sull’influencer marketing?

Scopri se questa strategia è ideale per il tuo business.

Scrivici